ULTIME NEWS
Tutte le novità da Bologna Traduzioni



Prezzi scontati al 50% fino al 23/12/2019

Bologna Traduzioni effettua sconti del 50% sulle traduzioni effettuate fino al 23/12/2019 per tutte le 45 lingue indicate sul sito internet. Per maggiori informazioni è possibile contattarci ai nostri recapiti.

Richiedi ora un preventivo o un appuntamento

E’ possibile richiedere un preventivo gratuito contattandoci ai seguenti recapiti:

e-mail: info@bolognatraduzioni.com

telefono: 051/0828323

Whatsapp:  + 39 06 929 596 20

Per le traduzioni giurate, certificate e legalizzate è possibile richiedere un appuntamento con un nostro esperto in sede

Ci troviamo in via  del Monte, 1 a Bologna presso Regus – centro uffici – al secondo piano

Alcuni servizi per la lingua ‘Canada’

Se avete bisogno di legalizzare un documento per il Canada ecco che Bologna Traduzioni può fare al caso vostro. Il Canada infatti non aderisce alla Convenzione dell’Aja e quindi non è possibile apporre le apostille.

Servirà per ogni documento una doppia legalizzazione da fare in prefettura o in procura e la traduzione giurata presso il tribunale. Successivamente è necessario informarsi se il documento deve passare anche dal consolato del Canada in Italia.

Per maggiori informazioni è possibile contattarci telefonicamente o via e-mail al fine di avere tutte le informazioni su come legalizzare un documento per il Canada a Bologna.

Ecco anche in nostro form:

Nome e Cognome/ Azienda *
Indirizzo / Sede
Telefono
Email *
Servizio richiesto *
Lingue e Combinazione linguistica *
Giornate interpretariato / N. di parole *
Tipo di traduzione / Interpretariato
Specificare la richiesta
Consenso al trattamento dei dati
Il sottoscritto conferisce il consenso al trattamento dei dati, letta l'informativa prevista dall'art. 13-14 del GDPR
SiNo

* Campi obbligatori

D: Dovrei legalizzare per il Canada una serie di documenti per avere un visto di lavoro. Non ho capito se il Canada ha bisogno dell’apostille o se bisogna passare dal Consolato?

R: Il Canada non ha aderito alla Convenzione dell’Aja del 1961 pertanto è necessario procedere con i timbri di legalizzazione presso la Prefettura o la Procura e soltanto dopo è necessario rivolgersi al Consolato a Milano o Roma per legalizzare tali timbri. E’ una procedura più lunga e dispendiosa ma è l’unica possibile per avere la legalizzazione dei documenti italiani per il Canada.